Curiosità sul Museo Virtuale

Museo virtuale

ALL’INTERNO DEL MUSEO EMILIO GRECO, COME IN ALTRI MUSEI, VI SI INAUGURO’ PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA , IL MUSEO VIRTUALE CHE HA OSPITATO  7  POSTAZIONI PER LA NAVIGAZIONE IN RETE, A SCOPO DIVULGATIVO DEGLI ARTISTI E DELLE OPERE PIU’ IMPORTANTI .

A CAUSA DELLA SCARSA FORTUNA DEL MUSEO, OGGI QUESTE POSTAZIONI VENGONO DESTINATE ALLA SEZIONE INFORMATICA.

IL MUSEO PRESENTA UNA RICCA BIBLIOTECA DI CIRCA 350 VOLUMI ACQUISTATI E RICEVUTI DELLO STESSO ARTISTA DA CUI IL LUOGO PRENDE IL NOME.

LE FONDAMENTA DELL’EDIFICIO POGGIANO SULLE ROVINE DEL TEATRO ROMANO RISALENTE AL II SECOLO D.C.

ESISTONO ALCUNI PASSAGGI CHE CONSENTONO DI ACCEDERE ALLA CAVEA DEL TEATRO, TRA CUI UNO DI ESSI SI TROVA NELLA SALA DELL’INGRESSO; MA FURONO CHIUSI PER RAGIONI DI SICUREZZA.